Come Fare un Peeling per il Corpo Naturale in Casa

Non è necessario spendere 40 euro dall’estetista o 15 euro in profumeria per concedersi trenta minuti di riposo e regalarsi una pelle più morbida. Pochi semplici ingredienti che trovi in cucina ti bastano per preparare in casa un peeling naturale e regalarti un momento di coccola tutto per te.

Occorrente
Olio di mandorla o crema per il corpo o yogurt bianco economico
Zucchero di canna o bianco
Sale fino
Una ciotola
Doccia o vasca
Bagnoschiuma o sapone

Mescola in una ciotola due cucchiai di olio di mandorla, con 3 cucchiai di zucchero di canna o zucchero bianco; in alternativa all’olio puoi usare una crema per il corpo “semplice, priva di particolari profumi, o anche un vasetto di yogurt bianco (va bene il più economico!). Se il composto risulta troppo denso o troppo liquido, “aggiusta” rispettivamente di olio o di zucchero.

Infilati nella doccia o nella vasca, prendi un po’ di composto nella mano e strofinalo bene sulla pelle ancora asciutta. Sii delicata sulle parti più “morbide” (interno cosce, ascelle, etc.) e insisti su quelle notoriamente più ruvide (gomiti, ginocchia, braccia, etc.). Se utilizzi l’olio, fai attenzione al pavimento della doccia (vasca), perché rischia di diventare scivoloso.

Terminata l’applicazione su tutto il corpo, sciacqua abbondantemente la pelle con la sola acqua corrente. Concludi la doccia con il tuo bagnoschiuma o sapone preferito. Al termine del trattamento la pelle risulterà morbida al tatto e sul momento non sarà necessario spalmare la crema idratante. Per un peeling al viso, sostituisci lo zucchero con il sale fino, che ha una grana più sottile e delicata.