Come Riconoscere una Betulla

In questa guida potrete conoscere alcune particolari informazioni in merito ad una pianta molto caratteristica e molto bella e per tal motivo è spesso utilizzata e commercialmente richiesta soprattutto a scopo ornamentale: stiamo parlando della betulla e nei prossimi step troverete tutte le informazioni in merito.

La pianta della betulla, scientificamente conosciuta come betula, appartiene all’ordine delle fagales.
Oggi si conoscono quasi una cinquantina di piante riconducibili alla famiglia e sono tutte piante che si trovano negli emisferi nord o in Europa settentrionale.

Sono piante che possono raggiungere altezze considerevoli, in alcuni casi fino a circa una ventina di metri, specialmente negli esemplari più anziani. Le betulle possono avere un tronco unico dal quale si diramano i relativi rami, oppure può avere un tronco unico per pochi centimetri dal quale partono subito due specie di “sottotronchi”, ma mai di eccessiva grandezza. Hanno foglie di un verde chiaro che nelle giornate ventose sembrano avere particolare effetti cromatici.

Una caratteristica delle betulle è la corteccia dato che è di un colore molto chiaro, quasi una sfumatura argentata. Si tratta di piante in grado di adattarsi a climi diversi, anche con un’escursione termica molto accentuata. E’ una pianta pioniera e viene spesso utilizzata per rinfoltire la vegetazione dopo incendi o dopo disboscamenti.