Come Costruire una Clessidra

La clessidra: un antico ed ingegnoso sistema per la misura dello scorrere del tempo grazie al fluire costante di sabbia. In questa semplice guida potrai imparare come costruire la tua clessidra con due bottigline di succhi di frutta e misurare lo scorrere della sabbia del tempo.

Occorrente
2 bottigline di succhi di frutta
Sabbia o semola
Cartoncino
Nastro adesivo
Colla
Forbici
Un cronometro
Penne e matite

Lava le due bottigline di succhi di frutta e asciugale bene sia all’esterno che all’interno. Per staccare l’etichetta lasciale in ammollo in acqua calda e poi rimuovi i residui con una spugnetta abrasiva.
Disegna, sul cartoncino, un cerchio della stessa grandezza della bocca delle bottiglie. Puoi poggiare una bottiglia sul foglio e tracciare la circonferenza della bocca con una penna.
Ritaglia il cerchietto e pratica un piccolo foro nel centro aiutandoti con una matita o delle forbicine appuntite. Il foro non deve essere molto grande, solo qualche millimetro.

Riempi una delle due bottigline con della sabbia oppure della semola. Metti il cerchietto di cartoncino sulla bocca della bottiglie e poi fai combaciare con l’altra bottiglia. Tenendo ben fissato con le mani il punto in cui le due bottigline si “baciano” gira la clessidra e nello stesso istante in cui la sabbia comincia a scendere, attivare il cronometro. Appena il cronometro avrà raggiunto i 60 secondi, dividi le due bottiglie e svuota la bottiglina (quella che era sopra) della sabbia in eccesso.