Come Realizzare Angolo in Muratura

Questa guida vi mostra tutti i passi pratici che occorre seguire se volete creare nel vostro giardino un muretto dotato di angolo. Infatti la guida ci permette di realizzare un estetico angolo di mattoni, che abbellirà di certo il nostro giardino, e che potrà essere utilizzato per dividere parti del giardino.

Occorrente
Mattoni
Malta cementizia
Squadra da muratore
Spago da muratore
Cazzuola
Livella

Conficcate a fondo nel terreno due picchetti per ogni angolo delle fondazioni. Lo spago fra di essi deve essere ben teso. Quando avrete fissato lo spago controllate l’angolo fra le due linee con l’apposito attrezzo, cioè la squadra da muratore. Un altro metodo per controllare l’angolo è quello di fare delle pile di mattoni asciutti fino all’altezza dello spago teso. Marcate su un mattone, sotto lo spago, la distanza di 30 cm dal punto di incrocio degli spaghi; dall’altro lato marcate la distanza di 40 cm. Verificate che la distanza tra le due marcature sia di 50 cm.

Direttamente al di sotto dello spago, stendete una sottile striscia di malta per circa 60 cm lungo le fondazioni. Tenendo la livella verticale contro lo spano, controllate che sia a piombo; poi marcate il punto dove la sua base tocca la malta. Unite ora i segni tracciati usando una riga. Una volta tolti i picchetti e lo spago, questa sarà la linea di costruzione.

Stendete uno strato sufficiente di malta per posare i primi mattoni, facendo attenzione a non coprire la linea tracciata. In modo rapido, ma preciso, posate i primi tre mattoni. Allineate la faccia di ognuno lungo la linea delle fondazioni. Solo dopo aver controllato che questi mattoni siano a livello, procedete a posare i rimanenti del primo concio d’angolo.

Posate i mattoni laterali del concio, adoperando la livella per controllare che siano a piombo e perfettamente allineati. Ogni corso, dopo il primo, dovrà essere accorciato di un mattone per finire il concio d’angolo con un solo mattone in cima. Q questo punto bisogna controllare l’arretramento lungo la diagonale, accertandosi che tutti i mattoni tocchino la livella. Una volta completati tutti i conci d’angolo potrete terminare la costruzione.