Come Scegliere un Ferro da Stiro per Casa

Il ferro da stiro è uno strumento indispensabile in casa, tutti hanno infatti la necessità di stirare i vestiti.

Visto l’utilizzo frequente, è importante fare la scelta giusta, individuando il modello più adatto per le proprie esigenze.
In questa guida cerchiamo di mettere a disposizione alcuni consigli utili per fare la scelta migliore.

La prima scelta da fare è tra ferro da stiro a caldaia e ferro da stiro a vapore.
Il ferro da stiro a caldaia è sicuramente quello più professionale, garantisce infatti i risultati migliore e dispone di un serbatorio separato dal ferro, con una capacità di acqua maggiore.
Il ferro da stiro a vapore è quello tradizionale, ha un prezzo sicuramente minore ma, generalmente, offre anche prestazioni meno elevate.

Da valutare sono poi diversi elementi.
La potenza è il primo, un ferro da stiro potente si riscalda più velocemente e mantiene costante la temperatura.
L’ideale è scegliere un ferro da stiro con una potenza tra 1000 e 2000 watt.

L’impugnatura è importante, deve essere maneggevole, in modo da permettere un utilizzo semplice dello strumento.
La piastra deve essere realizzata con un materiale di qualità, come l’acciaia, e la forma della punta deve permettere di stirare anche i punti più complessi.

Per quanto riguarda la potenza del vapore, è consigliabile scegliere modelli con una potenza non inferiore a 50 g/min.
Utile è anche la possibilità di emanare vapore in verticale, in modo da stirare un tessuto senza toccarlo, se questo è particolarmente delicato. A questo proposito è importante sapere che sul mercato sono disponibili anche ferri da stiro verticali per uso casalingo. Per maggiori dettagli è possibile vedere questa guida sul ferro da stiro verticale sul blog Opinionierecensioni.com.

Seguendo questi consigli è possibile trovare il ferro da stiro giusto.