Come Svuotare le Uova Senza Rompere il Guscio

In questa guida sarà riportato un procedimento per evitare di rompere le uova in modo da poterle riciclare per adoperarle come addobbi.

Lavate accuratamente e molto delicatamente tutte le uova che vi serviranno per le decorazioni che avete intenzione di realizzare. Adesso prendete un lungo spiedino di metallo (proprio quello che serve per fare gli involtini), prendete l’uovo tra le mani e, molto delicatamente, realizzate due piccoli buchini alle due estremità.

A questo punto, dopo avere preso una piccola casseruola che possa contenere il contenuto delle uova che vi servono, potete appoggiare le labbra su uno dei due fori e, molto energicamente dovrete soffiare. In questo modo, il tuorlo e l’albume, usciranno dall’uovo e potranno essere adoperati per essere cucinati. Il guscio invece, vi servirà per le decorazioni.

Non vi resta che far scorrere un bel pò di acqua all’interno del guscio, scuotete per bene, in modo da eliminare lo sporco di uovo al suo interno e soffiate ancora via l’acqua. Ripetete l’operazione per tre quattro volte. Adesso potrete finalmente mettere i gusci vicino una fonte di calore per qualche ora, in modo che l’interno dell’uovo si asciughi per bene. Adesso l’uovo è pronto per essere decorato come più vi piace.